Chiudi
INmyBank
INmyBank
Codice utente
Password
Accedi
Scarica l'app CRCento SmartBank
CORE Banking
CORE Banking
Codice Postazione
Alias
Password
Accedi
Scarica l'app CRCento mobile CORE
Chiudi
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
Cerca
Imprese
Imprese
Men¨
Chiudi
Prestito partecipativo e partecipativo +
Il prestito partecipativo Ŕ uno strumento finanziario che si colloca tra un finanziamento a medio/lungo termine e uno strumento di partecipazione al capitale di rischio.

L'impresa richiedente, infatti, deve essere una societÓ di capitali che intende aumentare il proprio capitale sociale (in quanto non adeguatamente capitalizzata oppure per sostenere piani di sviluppo, innovazione, ammodernamento piuttosto che per migliorare il proprio rating e, conseguentemente, ottenere condizioni pi¨ favorevoli).

L'operazione si configura come un rapporto triangolare tra banca, impresa e terzi co-obbligati (di norma i soci dell'impresa). Il prestito Ŕ concesso alla societÓ, ma Ŕ garantito dall'impegno fideiussorio dei soci per quanto riguarda il rimborso delle quote capitale.

La societÓ Ŕ obbligata ad accantonare gli utili in una riserva denominata "riserva per futuri aumenti di capitale sociale". Se le somme accantonate sono inferiori alle quote di capitale giÓ rimborsate dalla societÓ, a fronte del mutuo contratto, i soci dovranno versare la differenza in un'altra riserva denominata "versamento soci in conto futuri aumenti di capitale sociale".

Per il prestito partecipativo l'ammontare delle due riserve non dovrÓ mai essere inferiore al totale delle quote capitale giÓ rimborsate dalla societÓ. Al termine del finanziamento (o anche prima con aumenti parziali) la societÓ procederÓ all'aumento del Capitale Sociale mediante trasformazione delle somme accantonate nelle suddette riserve.

Per il prestito partecipativo + l'ammontare di questa riserva non dovrÓ mai essere inferiore al totale delle quote costanti di capitale giÓ rimborsate relative al finanziamento; sarÓ inoltre indisponibile e destinata esclusivamente al futuro aumento di capitale sociale che la societÓ dovrÓ deliberare ed effettuare, senza per˛ assumere vincoli temporali, mediante trasformazione in capitale dell'importo di tale riserva.

Condividi
Condividi su Facebook
Condividi su Linkedin
Copia link
Messaggio pubblicitario con finalitÓ promozionale. La concessione del credito Ŕ subordinata alla valutazione del merito creditizio da parte della Cassa di Risparmio di Cento Spa. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia ai fogli informativi.