Chiudi
INmyBank
INmyBank
Codice utente
Password
Accedi
Scarica l'app CRCento SmartBank
CORE Banking
CORE Banking
Codice Postazione
Alias
Password
Accedi
Scarica l'app CRCento mobile CORE
Chiudi
Ricerca nel sito
Ricerca nel sito
Cerca
Imprese
Imprese
Men¨
Chiudi
Garanzie internazionali
Le Garanzie Internazionali vengono emesse per i clienti di Cassa di Risparmio di Cento a favore di nominativi residenti all'estero o comunque connesse a scambi commerciali con l'estero.

Il servizio Ŕ destinato a facilitare le transazioni commerciali e/o le operazioni finanziarie con l'estero, garantendo il rispetto di obblighi contrattuali mediante il rilascio d'impegni, di varia natura, da parte della Cassa di Risparmio di Cento.

La garanzia Ŕ una forma tecnica attraverso la quale la banca concede credito obbligandosi a garantire, con la propria firma, l'adempimento di obbligazioni assunte dai propri clienti verso terzi.
Entro i termini di validitÓ dell'impegno, la banca pu˛ essere chiamata a pagare delle somme di denaro in conformitÓ ai termini della garanzia e, in questo caso, il cliente Ŕ tenuto a restituire la somma pagata dalla banca.

Nel commercio internazionale vengono in genere utilizzate le garanzie internazionali, a prima richiesta e senza possibilitÓ di opporre eccezione all'eventuale richiesta di pagamento (escussione). Tali garanzie sono definite garanzie autonome perchÚ consentono al beneficiario di pretendere immediatamente il pagamento da parte della banca garante con la semplice attestazione che il debitore (ordinante) risulta inadempiente.

Le principali tipologie di garanzie internazionali sono:
  • Advance Payment Guarantee
  • Bid Bond
  • Performance Bond
  • Payment Guarantee

La Lettera di credito Stand-by (SBLC) Ŕ invece uno strumento che, come il credito documentario, prevede un esame e una valutazione di documenti per il suo utilizzo, ma nel quale Ŕ prevalente la funzione di garanzia. La SBLC viene infatti attivata dal Beneficiario, presentando i documenti prescritti, solo nel caso in cui questi non abbia ricevuto il pagamento dal debitore (ordinante della SBLC) secondo i termini definiti dal contratto commerciale, ad esempio a mezzo bonifico bancario.

Tali operazioni solitamente sono disciplinate dalle Norme della Camera di Commercio Internazionale di Parigi (Ucp 600 Rev. 2007 I.C.C. Parigi). Nell'esecuzione di tali operazioni Ŕ prassi consolidata avvalersi di banche corrispondenti estere.
Condividi
Condividi su Facebook
Condividi su Linkedin
Copia link
Messaggio pubblicitario con finalitÓ promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia ai fogli informativi.